Rischio alluvione

ALLUVIONE è quel fenomeno naturale per cui acqua della pioggia scivola lungo i fianchi delle montagne fino ad essere assorbita, in parte, dalle piante e dal suolo per poi arrivare ai fiumi. Se la quantità di acqua è troppo grande supererà gli argini del fiume causando l’alluvione.

 

PRIMA DELL’ALLUVIONE:
Prestare attenzione alle indicazioni fornite dalla radio, dalla TV, sul sito Internet del Comune o dalle autorità, anche tramite megafoni montati su automezzi ben identificabili da organi di Protezione civile.
Salvaguardare i beni collocati in locali allagabili.
Svuotare fondi e scantinati da beni.
Salvaguardare i beni collocati in locali allagabili.
Svuotare fondi e scantinati da beni.
Posizionare sacchetti di sabbia all’ingresso di piani interrati e ai portoni prossimi al corso d’acqua. Porre delle paratie a protezione dei locali situati al piano strada e chiudere/bloccare le porte di cantine o seminterrati.
Se si risiede ai piani bassi, chiedere ospitalità ai vicini dei piani superiori.
Se si abita in un piano alto, offrire ospitalità a chi abita ai piani sottostanti.
DURANTE UN’ALLUVIONE SE SEI IN CASA:
se devi abbandonare la casa, chiudi il rubinetto del gas e stacca il contatore della corrente elettrica: tali impianti potrebbero danneggiarsi durante l’evento calamitoso;
ricordati di tenere con te i documenti personali ed i medicinali abituali: ti possono essere indispensabili se casa tua risultasse irraggiungibile per parecchio tempo;
indossa abiti e calzature che ti proteggano dall’acqua: è importante mantenere il corpo caldo e asciutto;
  se non puoi abbandonare la casa Sali ai piani superiori e attendi l’arrivo dei soccorsi: eviterai di essere travolto dalle acque;
non usare il telefono se non per casi di effettiva necessità: in questo modo eviti sovraccarichi delle linee telefoniche, necessarie per l’organizzazione dei soccorsi.
DURANTE UN’ALLUVIONE SE SEI PER STRADA:
non avventurarti mai, per nessun motivo, su punti o in prossimità di fiumi, torrenti, pendii, ecc.: l’onda di piena potrebbe investirti;
segui con attenzione la segnaletica stradale ed ogni altra informazione che le autorità hanno predisposto: in questo modo eviti di recarti in luoghi pericolosi;
se sei in macchina evita di intasare le strade: sono necessarie per la viabilità dei mezzi di soccorso;
non percorrere strade inondate e sottopassaggi: la profondità e la velocità dell’acqua potrebbero essere maggiori di quanto non sembra e il livello dell’acqua potrebbe bloccare il tuo automezzo;
Presta attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità: esse gestiscono l’emergenza e coordinano i soccorsi.
DOPO L’ALLUVIONE:
  non utilizzare l’acqua finché non viene dichiarata nuovamente potabile e non consumare alimenti esposti all’inondazione: potrebbero contenere agenti patogeni o essere contaminati;
  non utilizzare apparecchiature elettriche prima di una verifica da parte di un tecnico: gli eventuali danni subiti potrebbero provocare un corto circuito;
  pulisci e disinfetta le superfici esposte all’acqua d’inondazione: potrebbero presentare sostanze nocive o agenti patogeni.